Coronavirus e viaggi: le regole per viaggiare in Europa

Postato da admin/ 27 0

Dal 24 maggio 2021  tutta l’Italia è in zona gialla, ma si può viaggiare al di fuori del nostro Paese e quali sono le regole? Di seguito trovate le risposte ai vostri dubbi su Coronavirus e viaggi.

 

Si può viaggiare di nuovo in Europa? 

SI! Al momento si può viaggiare in Europa senza alcuna restrizione nei Paesi dell’elenco A e C.L’obbligo di quarantena al rientro è terminato il 15 maggio 2021.

A – San Marino e Città del Vaticano nessuna limitazione.

C – Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse isole Far Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (incluse Guadalupa, Martinica, Guyana francese, Riunione, Mayotte; esclusi altri territori al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi i territori al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (incluse isole Canarie e altri territori situati nel continente africano), Svezia, Ungheria;
Stati parte dell’accordo di Schengen: Islanda, Liechtenstein, Norvegia (incluse isole Svalbard e Jan Mayen), Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (compresi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale, basi britanniche nell’isola di Cipro), Svizzera;
– Andorra, Principato di Monaco;
– Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano.

Gli spostamenti da/per i Paesi dell’elenco C sono consentiti senza necessità di motivazione, ma per l’ingresso in Italia, in caso di soggiorno o transito dai Paesi dell’elenco C nei 14 giorni precedenti, oltre a compilare un’autodichiarazione, è obbligatorio sottoporsi ad un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore antecedenti all’ingresso nel territorio italiano.

Di seguito vi riportiamo le informazioni utili per l’ingresso dei paesi più gettonati per l’estate⛱️

 

Viaggiare in Spagna

Per recarsi in Spagna è necessario compilare, prima del viaggio, un form sul sito spth.gob.es  o la app Spain Travel Health-SPTH, ottenendo un codice QR da presentare al proprio arrivo.

Chi arriva dall’Italia in Spagna è obbligato ,inoltre, ad effettuare al tampone molecolare (PCR) nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel Paese, con risultato negativo. Non sono ammessi i test rapidi! Aver ricevuto una o due dosi del vaccino non esonera, almeno per il momento, dall’obbligo di test.

 

Viaggiare in Grecia

Per poter accedere nel Paese rimane condizione indispensabile la compilazione di un modulo online su questo sito, il Passenger Locator Form (PLF).

Inoltre,è necessario soddisfare almeno una delle seguenti condizioni:

a) aver completato, da almeno quattordici 14 giorni, la vaccinazione contro il coronavirus COVID-19 e presentare un certificato di vaccinazione;

oppure

b) essere risultati negativi al coronavirus COVID-19 mediante tampone molecolare entro le settantadue 72 ore precedenti l’arrivo in Grecia (fa quindi fede l’orario di esecuzione del test e non l’orario di rilascio del certificato).L’esito negativo deve essere riportato in italiano e in inglese;

oppure

c) avere con sé un certificato di guarigione da Covid negli ultimi 9 mesi.

 

Cosa fare per rientrare in Italia

Al rientro in Italia da un altro paese è necessario fare il tampone. Il decreto ha stabilito due alternative:

a) presentare una dichiarazione di aver effettuato, nelle 72 ore prima dell’ingresso in Italia, un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo;

oppure

b) sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.

 

Le informazioni cambiano ogni giorno, vi raccomandiamo perciò di monitorare gli aggiornamenti sulle pagine del Ministero della Salute o della Protezione Civile, nonché sul sito Viaggiare Sicuri.

 

 

Per informazioni e preventivi prenota un appuntamento in agenzia!

Caricamento in corso ...

 

 

Viaggio di gruppo a Jesolo dal 30 agosto al 09 settembre

Postato da admin/ 42 0

PARTI CON NOI!  

Se non sai ancora cosa fare questa estate, unisciti al gruppo Asterisco Viaggi direzione Jesolo!  

 

Dal 30 agosto al 09 settembre 2021

PACHETTO COMPLETO A €835 PER PERSONA

 

La quota comprende:

Viaggio in pullman granturismo da Grugliasco/Collegno a Jesolo andata e ritorno

Soggiorno di 10 notti presso l’ Hotel Al Mare 3* in pensione completa– servizio spiaggia incluso

Assicurazione All risk medico bagaglio e annullamento (annullamento causa COVID incluso)

 

Alcune informazioni sulla struttura

L’Hotel al Mare 3*, è situato lungo la strada principale di Lido di Jesolo, a 150 metri dalla sua spiaggia privata attrezzata con lettini e ombrelloni.

Ristorante e bar
La ricca colazione a  buffet con ampia scelta di piatti sia dolci che salati, viene servita ogni mattina nel ristorante dell’ Hotel Al Mare.

A pranzo e cena, squisiti menù preparati dagli Chef di cucina propongono un’ ampia selezione di portate che spaziano dalla cucina tradizionale veneta e nazionale, con un’ attenzione particolare rivolta al pesce ed ai prodotti di stagione.

Le camere

Le camere sono dotate di servizi privati con box-doccia e asciugacapelli con bagni completamente rinnovati, telefono, impianti di climatizzazione e riscaldamento, TV-Sat LCD + SKY, cassaforte digitale e WI-FI.

La spiaggia

La spiaggia è privata ed è situata a soli 150 metri dall’hotel.

Adesioni entro il 24 giugno 2021

 

Per informazioni e prenotazioni:
0114081272 – whatsapp 335297845

[ARForms_popup id=103 desc=’Contattaci via mail’ type=’onclick’ width=’1000′ modaleffect=’fade_in’ is_fullscreen=’no’ overlay=’0.6′ is_close_link=’yes’ modal_bgcolor=’#16268e’ hide_popup_for_loggedin_user=’no’ ]

 

La tua vacanza in barca: sole, mare e panorami da cartolina

Postato da admin/ 54 0

Per te che ami il mare e vuoi viverlo a 360° abbiamo la vacanza ideale a bordo di una barca Kiriacoulis Holidays. Bagni al tramonto, panorami mozzafiato, serate sotto le stelle, la vacanza in “alto mare” è un’ esperienza magica da fare almeno una volta nella vita.

La Kiriacoulis Mediterranean è organizzata con 25 Basi di assistenza di cui 23 nel Mediterraneo (7 in Italia). Il Gruppo è concessionario per il mercato unico europeo dei più importanti cantieri, come Bavaria, Dufour.

 

La flotta

Potrai scegliere una crociera, sia individuale che di gruppo, da effettuarsi a bordo di oltre 400 imbarcazioni della vasta flotta di catamarani e yachts, composta da barche dei migliori marchi mantenute ai più alti livelli di affidabilità.

 

La comodità

Il bello di viaggiare in barca è provare l’emozione di lasciarsi trasportare dal vento e dal mare e di scoprire la magia di luoghi nascosti non raggiungibili via terra. Tuttavia, non dovrai rinunciare alla comodità grazie agli spazi ampi interni delle cabine e alla cortesia del personale.

 

Le mete

Le mete che potrai scegliere coprono gran parte del Mar Mediterraneo: dalla Sardegna alla Toscana e dalla Costiera Amalfitana alla Sicilia con le meravigliose Isole Eolie.

Ti proponiamo di seguito un esempio di itinerario nell’ Arcipelago toscano:

Per esplorare la magnifica costa occidentale dell’Italia e le sue lussureggianti isole, abbiamo scelto il famoso ed esclusivo porto di  Marina di Punta Ala.

L’isola d’Elba è la più grande, più ricca e più bella dell’Arcipelago Toscano. Le sue coste, molto frastagliate, offrono numerosi e affascinanti porti naturali ed ancoraggi. I pendii a terrazza rendono l’isola sempre verde anche in piena estate. La cittadina principale dell’isola è Portoferraio, antica roccaforte di una bellezza unica. Sul lungomare si trovano eleganti abitazioni del XIX secolo, circondate da palme, oleandri. E’ un punto così verde e pittoresco da aver incantato persino l’esule Napoleone. Potete navigare lungo la costa ovest della penisola, come pure nell’arcipelago Toscano composto dalle isole Gorgona, Capraia, Montecristo, Giglio e Giannutri.

 

Consigli utili

In barca ti servirà ben poco, la maggior parte delle giornate le passerai in costume!

DOCCIA: la doccia si può fare nel bagno della cabina o a poppa, all’aperto. In ogni caso usare prodotti biodegradabili farà bene a voi e al mare!

VESTITI: Costumi, qualche maglietta e qualche pantaloncino corto. Manica lunga, pantaloni lunghi e una felpa per la sera. Una giacca a vento leggera con cappuccio è consigliata.

SCARPE: Per motivi igienici in barca si sta scalzi, o si indossano scarpe che non vengono indossate a terra. Bastano delle scarpe sportive con suola bianca, ben lavate prima di partire. Per scendere a terra sandali/infradito per una passeggiata lungo mare o scarpe chiuse per un’escursione.

ELETTRONICA: È possibile caricare le batterie dei dispositivi elettronici in qualsiasi momento con corrente a 12v, utilizzando i carica batterie che usate in macchina. Si possono utilizzare i caricatori tradizionali a 220v quando si è attaccati in banchina attraverso un cavo oppure se la barca dispone di un inverter anche durante la navigazione.

QUALE VALIGIA: il bagaglio deve essere una borsa morbida che non occupi troppo spazio. Le valigie rigide a bordo sono pericolose, con i movimenti della barca possono diventare oggetti contundenti per la barca stessa e le persone, specialmente se hanno le ruote. Inoltre occupano prezioso spazio!

EFFETTI PERSONALI: Occhiali da sole e cappellino, creme solari (non olii), ciò che vi occorre per l’igiene personale.

DOCUMENTI: A bordo deve essere sempre presente una persona abilitata alla navigazione con patente nautica e licenza radio VHF. E’ necessario portare con sé un documento di riconoscimento in corso di validità (passaporto o carta d’identità).

 

Per informazioni non esitare a contattarci! Tutti a bordo!

[ARForms id=103]